lunedì, 26 Ottobre, 2020

Trovato un sarcofago romano nei pressi di Borough Market a Londra

Durante i lavori di costruzione di nuovi edifici destinati a diventare appartamenti, gli archeologi hanno trovato un sarcofago romano databile intorno al IV secolo...

Il MIBACT lancia la campagna social di ottobre: è dedicata al...

E’ il paesaggio italiano il tema della campagna di comunicazione social del mese di ottobre del Ministero dei beni e delle attività culturali e...

Lo sport nell’antico Egitto

Molti degli sport e dei giochi di oggi erano già praticati dagli antichi Egizi. I giochi erano sviluppati in diverse discipline e erano ben organizzati e regolamentati, avevano tanto di arbitro per il controllo del corretto svolgimento della gara e talvolta indossavano anche delle divise diverse per individuare le opposte fazioni, venivano praticati sia in luoghi chiusi che all’aperto ed esistevano anche delle strutture ideate appositamente per lo svolgimento dei giochi stessi.

All’Egizio un incontro alla scoperta di faraoni e misteriosi papiri

Sabato 14 e domenica 15 maggio alle 10:10 presso il Museo Egizio - via accademia delle Scienze 6 - queste molte altre curiosità verranno svelate durante la visita guidata “Il segreto dei faraoni”.

A Deir el-Bahari scoperte giare con materiali per l’imbalsamazione

La missione archeologica spagnola-egiziana che lavora a Luqsor nella necropoli di Deir el-Bahari alla TT 315, la tomba di Ipi, ha riscoperto ben 56 giare contenenti materiali di imbalsamazione destinati per la mummificazione del vizir Ipi, supervisore di Tebe e personaggio di élite alla corte di Amenemhat I, sovrano fondatore della XII dinastia che regnò tra il 1994 e il 1964 a.C. Si tratta della più grande collezione di materiale per l’imbalsamazione mai trovata finora risalente al Medio Regno.

Nuove Scoperte a Tell el- Farkha

Nuove scoperte a Tell el- Farkha, il Ministro delle antichità egizie Dott. Mamdouh Eldamaty, ha annunciato che durante i lavori della missione polacca diretta...