mercoledì, 25 Maggio, 2022

Saqqara: la missione polacco-egiziana scopre la tomba di un funzionario reale.

Gli archeologi della missione polacco-egiziana hanno scoperto nelle scorse ore una tomba appartenente ad un funzionario reale del regno di Userkara, il secondo sovrano...

Egitto: scoperto un tempio dedicato a Zeus nella penisola del Sinai.

Sinai nord-occidentale, sito di Tell el-Farama (dove sorgeva l'antica Pelusium): è di poche ore fa la notizia rilasciata dal Ministero del Turismo e delle...

Scoperto un complesso laboratorio per la produzione di ceramiche nel Governatorato...

Lo scavo non ha restituito soltanto le fornaci, ma una complessa organizzazione dell’ambiente lavorativo con abitazioni, luogo di culto, magazzini e punto di ristoro strutturato per la vendita di cibo.

Eretto a Karnak l’obelisco restaurato della regina Hatshepsut

Nella giornata di domenica è stato eretto a Karnak l’obelisco della regina Hatshepsut che giaceva a terra vicino al lago sacro del grande complesso templare dedicato al dio Amon.

Amarna: indizi su come gli antichi Egizi costruirono il Grande Tempio...

Nel riportare alla luce le originali trincee di fondazione del tempio, e grazie alla conservazione delle impronte dei talatat posati dagli Egizi sulle fondamenta in “cemento”, non solo è stato possibile ricostruire l'impianto definitivo che Akhenaton scelse per il suo più importante monumento dedicato all’Aton, ma sono emerse preziosissime informazioni su come gli antichi costruttori di Akhetaton lo edificarono.

I Desert Altars di Amarna sono in sicurezza

L’Amarna Project ha completato di un'importante opera di salvaguardia effettuata nel deserto a nord di Amarna, nei pressi del villaggio di El-Till, precisamente nell’area che comprende il sito degli Altari del Deserto, uno degli unici due templi periferici che ad oggi sopravvivono ad Amarna.