sabato, 21 luglio, 2018

Esce Mi-Rasna il gioco che vi proietterà nel mondo degli Etruschi

L’Entertainment Game Apps, Ltd. è lieta di presentare il progetto Mi Rasna – Io sono etrusco, il nuovo videogioco lanciato dal gruppo EGA che...

Grandi cambiamenti al Museo Archeologico Nazionale di Firenze

Il Museo Archeologico Nazionale di Firenze ha mostrato in anteprima alla stampa le nuove sale che ha realizzato per valorizzare dei capolavori unici al mondo, il Vaso François e il Sarcofago delle Amazzoni, oltre l’apertura di due sale dedicate ai bronzetti greco-romani delle collezioni mediceo-lorenesi.

Prorogata al 15 ottobre la mostra “L’intrepido Larth. Storia di un...

Prorogata fino a domenica 15 ottobre la mostra L’intrepido Larth. Storia di un guerriero etrusco  allestita ad Orvieto al Museo archeologico nazionale e al...

In un libro gli atti di un convegno dedicato all’erotismo degli...

S’intitola “L’Eros degli Etruschi” la pubblicazione, curata da Luana Cenciaioli direttrice del Museo archeologica nazionale dell’Umbria, che raccoglie gli atti dell’omonimo convegno svoltosi a...

Il “piccolo principe guerriero” e una divinità etrusca fino ad ottobre...

Per la prima volta due musei del Polo museale dell’Umbria hanno realizzato un’esposizione in sinergia. Resterà aperta fino a domenica 1 ottobre la mostra...

Trovata la tomba del Leone di Valvidone

A margine della presentazione pubblica della nuova associazione, il Gruppo Archeologico Città di Tuscania ha presentato quella che è una scoperta davvero straordinaria. La scoperta della localizzazione esatta della Tomba dei Neaznas, famiglia etrusca di Tuscania, dalla quale proviene l’eccezionale scultura funeraria del “Leone di Valvidone”, uno dei principali reperti archeologici tuscanesi, oggi conservato ed esposto nelle sale del Museo Archeologico Nazionale di Firenze.