mercoledì, 18 Settembre, 2019

Tutankhamon protagonista di un melodramma in due atti Made in Italy

Proprio come accadde a Radamés, il personaggio di fantasia dell’opera lirica “Aida” di Giuseppe Verdi, anche Tutankhamon calcherà i teatri di tutto il mondo con un melodramma in due atti incentrato sulla sua vita. A scriverne il canovaccio storico-temporale l’egittologo Zahi Hawass, mentre Lino Zimbone ha creato e orchestrato le musiche e Francesco Santocono è l’autore del libretto. L’opera lirica inaugurerà il GEM.

Ricercatori tedeschi identificano l’origine mineraria dello stagno

Un gruppo di ricercatori tedeschi dell’Università di Heidelberg e del Curt Engelhorn Center for Archaeometry di Mannheim ha esaminato lingotti e panetti...

Nuove scoperte nella necropoli di Petras (Creta)

Presso la località di Siteia, nel nordest di Creta, proseguono da 16 anni gli scavi archeologici nella necropoli di Petras, un'antica porta commerciale dal...

Novità dagli scavi presso la villa romana di Enna

Importanti novità giungono dall'area archeologica della villa romana del IV secolo d.C. ritrovata a Enna in contrada Gerace. I primi scavi iniziarono 25 anni fa...

Ritrovato un frammento di scultura arcaica nel tempio di Athena a...

Gli scavi nell'area archeologica presso il tempio dorico di Athena a Paestum hanno riservato una sorpresa agli archeologi dell'Università di Salerno guidati...

Pompei oltre le mura

Sarà inaugurata giovedì 19 settembre 2019, alle ore 11.00, la Mostra “Pompei oltre le mura – le ville di Terzigno all’ombra del...
Acquistando cliccando sul banner sottostante contribuisci alla realizzazione dei nostri progetti.