Dal 31 luglio al 31 agosto il Museo Egizio aperto tutti i giorni

0
80
Ostrakon della Ballerina. Ph/Paolo Bondielli

Con lo slogan “Vacanze Egiziane” il Museo Egizio lancia il ritorno all’orario ordinario per il mese di agosto: dal 31 luglio al 31 agosto, infatti, il museo sarà aperto tutti i giorni, il lunedì dalle 9 alle 14 e dal martedì alla domenica dalle 9 alle 18.30.

Ricostruzione di una sala ottocentesca nelle nuove Sale Storiche

Dopo la riapertura del 2 giugno il Museo ha visto infatti crescere l’interesse dei visitatori e ha quindi deciso di aumentare i giorni di apertura nel prossimo mese: “E’ una scommessa in cui crediamo moltissimo, ma anche un dovere nei confronti della città, per garantire l’accessibilità di un patrimonio che appartiene a tutti e che crediamo possa attrarre cittadini e turisti – dichiara Christian Greco, direttore del Museo Egizio –. Pur continuando a convivere con molte incertezze, come tutti, abbiamo sentito la responsabilità di ricambiare la fiducia che il pubblico ci sta accordando dal giorno della riapertura”.

Confermate per il mese di agosto le tariffe scontate (intero a 9 euro, ridotto studenti a 2 euro, ridotto giovani a 1 euro, Family Ticket per nuclei composti da due adulti e due minorenni al costo di 18 euro), oltre all’obbligo di acquistare il biglietto online.

Ostrakon della Ballerina. Ph/Paolo Bondielli

I visitatori avranno quindi l’opportunità di scoprire, avendo a disposizione orari di apertura molto più ampi, la collezione permanente del Museo, la mostra temporanea “Archeologia Invisibile” e “Lo sguardo dell’antropologo”, progetto espositivo realizzato in collaborazione con il Museo di Antropologia ed Etnografia dell’Università di Torino.

 Per maggiori informazioni: www.museoegizio.it

Ufficio stampa della Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here