Lo scorso 1° luglio è stata inaugurata la mostra “Paideia. Giovani e sport nell’antichità“, in programma al Museo Archeologico Nazionale di Napoli fino al 16 settembre.

La capitale partenopea è sede delle Universiadi estive 2019 dal 3 al 14 luglio, e proprio in occasione di questa prestigiosa manifestazione sportiva internazionale il MANN ha pensato ad un gemellaggio simbolico fra lo sport moderno e quello antico: una mostra ricca di testimonianze dello sport nell’antichità, con reperti del Museo “nascosti” da oltre vent’anni e altre opere provenienti dal Getty Museum di Los Angeles.

La Sala dei Tirannicidi ospita oggetti databili fra il VI secolo a.C. e il I secolo d.C., fra cui vasi, affreschi e sculture che raffigurano varie attività sportive del mondo antico come lotta e pugilato, corsa con fiaccole, corsa con cani, atletica.

La Torcia delle Universiadi è giunta al MANN e resterà custodita lì dopo essere partita da Torino e dopo una sosta a Roma per ricevere la benedizione di Papa Francesco in Piazza San Pietro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here