Riapre oggi al Cairo il King Farouk Corner

0
1018
Uno degli ambienti del King Farouk Corner

Dopo cinque anni di chiusura preventiva attuata per le misure di sicurezza prese dopo la rivoluzione del gennaio 2011, riapre oggi al Cairo il King Farouk Corner, un museo dedicato a Re Farouk.

Dopo la ristrutturazione degli ambienti, l’applicazione di cartellini esplicativi per ogni manufatto e mobile presente nelle stanze e un riadeguamento dei giardini circostanti, così da poter essere utilizzati come uno spazio per seminari, conferenze ed eventi culturali  attrezzati  anche di una caffetteria, ora il Museo di Helwan è pronto per ospitare i suoi visitatori ed alle ore 11 di stamattina riaprirà i cancelli. Il King Farouk Corner sarà aggiunto al “Hapi Nile Tour”, un itinerario promosso due anni fa dal Ministero delle Antichità che prevede il collegamento di quattro siti archeologici situati lungo il Nilo: Il Museo Egizio di piazza Tahrir, il Mohamed Ali Palace nel distretto di El-Manial e Al-Manesterly Palace in Al-Roda Island.

Il museo, un edificio a forma di barca sviluppato su tre piani e un seminterrato,  era stato progettato da re Farouk, l’ultimo monarca d’Egitto, nel 1942 e doveva essere un luogo di pace e ristoro per la sua famiglia lungo le sponde del Nilo a sud del Cairo. La casa è decorata al suo interno con elementi decorativi e mobili in stile faraonico: tra gli altri sono degni di nota le repliche dei templi di Luqsor e Karnak sul balcone della villa e tre riproduzioni di letti per la mummificazione disposti in un sala. Il seminterrato, invece, era riservato alla servitù e alla cucina ancora presente.

Non ci resta che andare ed ammirare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here