Egitto: aperta la tomba di Djehuty, funzionario di Hatshepsut e comandante...

Proprio ieri sono state inaugurate due importanti tombe a Draa Abu el-Naga, sulla riva ovest di Luxor: si tratta delle sepolture di Djehuty e...

Buto: riaffiorano resti dell’antico tempio

Nuovo anno e subito una nuova scoperta. Una delle missioni di scavo del Ministero delle Antichità egiziano ha scoperto nel sito archeologico di Tell El-Pharaeen, l’antica Buto, presso il governatorato di Kafr El-Skeikh, resti di mura in mattoni di fango, numerosi reperti risalenti a diversi periodi dell'era faraonica e quattro fornaci del periodo tardo. Lo studio condotto sulle pareti suggerisce che potrebbe trattarsi dell’asse principale dell’antico tempio di Buto.

Egitto: convegno internazionale per il centenario dalla scoperta della tomba di...

A cento anni dalla scoperta della tomba di Tutankhamen, l’Egitto si prepara a celebrare l’evento di uno dei ritrovamenti più famosi della terra dei...

Il papiro Phoebe A. Hearst

Il Papiro Hearst prende il nome da una donna, la Signora Phoebe Apperson Hearst (1842-1919), la madre di William Randolph Hearst il grande magnate...

L’archeologia italiana in Egitto e nei paesi Nord Africa e del...

“Italian Archaeology In Egypt and MENA Countries (IAM)”: non è solo una conferenza, ma un importante evento archeologico organizzato dall’Italian Cultural Institute – Italian Archaeological Centre (IIC - CAI) del Cairo in programma dal 7 al 9 dicembre p.v. in due bellissime locations: al Cairo e ad Alessandria d’Egitto. È una grande opportunità di incontro e un’occasione per avere un approccio più vicino alle ricerche svolte dalle missioni archeologiche italiane che operano nei paesi del Nord Africa e del Vicino Oriente (paesi MENA).

Del Museo Egizio e di Christian Greco. Le fatiche di un...

Ieri mattina ho ricevuto una e-mail dal Museo Egizio di Torino che mi ha molto colpito. Si trattava di un comunicato stampa dove il...