La natura nell’arte antica, moderna e contemporanea

0
620

MILANO MUSEOCITY 2019 RIPERCORRE CON UNO SPECIFICO INCONTRO DI APPROFONDIMENTO E CON UN’INDAGINE CRITICA LE VARIE TEMATICHE DEL RAPPORTO NATURA E ARTE

PALAZZO REALE 01 MARZO 2019

CONVERSAZIONE

La natura nell’arte antica, moderna e contemporanea

a cura di Associazione MuseoCity – Paolo Biscottini, Annalisa Zanni

Venerdì 1 marzo 2019 ore 16.00

Sala Conferenze, Palazzo Reale

Piazza del Duomo 12, Milano

Milano MuseoCity 2019 ripercorre con uno specifico incontro di approfondimentoe con un’indagine criticale varie tematiche del rapporto Natura e Arte.

Sin dalle origini il tema del rapporto con la natura è centrale nella ricerca artistica in quanto da sempre l’opera d’arte, facendo riferimento all’uomo, non può non considerarlo all’interno della natura, sia essa intesa come l’insieme delle specie vegetali e animali, che come l’ambito spaziale terra-cielo-mare in cui l’uomo vive. Il rapporto con la natura è quindi strettamente collegato al contesto in cui l’uomo vive e da cui trae alimento fisico e spirituale.

La natura viene considerata quindi come fonte inesauribile di ispirazione dell’arte, che indaga il significato della vita e della morte e la loro ineluttabilità: tutto ciò che è naturale sottostà, infatti, a leggi imprescindibili, di cui si occupa certamente la scienza e, in modo differente, anche l’arte stessa. Ogni epoca racconta e indaga questo rapporto in modo diverso, fino a considerare la natura in senso positivo o negativo (madre o matrigna) e a sceglierne gli aspetti più idonei alle istanze del tempo in cui si colloca l’atto creativo.

In particolare, i relatori parleranno del modo con cui l’arte ha affrontato il tema della Natura nell’età antica, nell’età̀ moderna e in quella contemporanea.

Relatori

· Massimo Osanna, Direttore Generale del Parco Archeologico di Pompei e Professore di Archeologia Classica

· Stefano Zuffi, Storico dell’arte

· Francesco Poli, Storico dell’arte e Docente all’Accademia di Brera

Moderatore

· Francesca Bonazzoli, Giornalista del Corriere della Sera

Fonte: Museocity

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here