Conversazioni Cromatiche su Napoli. Tocca a Paolo Giulierini

0
579
Paolo Giulierini, direttore Museo archeologico di Napoli
Paolo Giulierini, direttore Museo archeologico di Napoli

L’appuntamento è per mercoledì 25 maggio 2016 ore 18.30 nella sede della galleria per le arti contemporanee Intragallery (via Cavallerizza a Chiaia 57, interno cortile, Napoli) Ideate e curate da Benedetta de Falco, il ciclo di incontri è alla seconda edizione. 
Dopo lo scrittore Lorenzo Marone, caso editoriale con “La tentazione di essere felici”, Mauro Giancaspro, già Direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli e Presidente dell’Associazione Amici dei Girolamini, e Giovanna Mozzillo, scrittrice ed editorialista, è la volta di Giulierini, Direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli (MANN). Archeologo 46enne, originario di Cortona, già direttore scientifico del Museo dell’Accademia Etrusca, si è laureato in Archeologia e specializzato in Etruscologia all’Università di Firenze. La nomina al vertice del Mann è dello scorso ottobre 2015. 

Con il Patrocinio morale del Comune di Napoli, le “Conversazioni cromatiche su Napoli” si stanno rivelando una felice intuizione che sta sviluppando un ragionamento emozionale e costruttivo sul senso del vivere a Napoli e di appartenerle, prendendo a pretesto uno o più colori per raccontare la città. 
La scorsa edizione – 2014/2015 – ha visto la partecipazione di Franco Arminio (scrittore e poeta), Maurizio de Giovanni (scrittore), Aldo Masullo (filosofo), Pietro Treccagnoli (giornalista).
Gli incontri sono pubblici e gratuiti. (Per seguire il calendario degli incontri è possibile farlo attraverso la pagina Facebook: Conversazioni cromatiche su Napoli). 
Paolo Giulierini chiude il secondo ciclo delle Conversazioni, mentre già stiamo lavorando all’edizione 2017.
Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here