Narrare la storia, incontrare la natura

0
570

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio che si svolgeranno nel fine settimana del 23-24 settembre 2017, il Parco Archeologico dell’Appia Antica, in collaborazione con Electa, Coopculture e Ales, propone un ricco e diversificato calendario di eventi, oltre che nei siti più noti come Villa dei Quintili/ Santa Maria Nova, Mausoleo di Cecilia Metella e Villa di Capo di Bove, anche presso l’Antiquarium di Lucrezia Romana e la Villa dei Sette Bassi.

Il tema di quest’anno è la natura. Niente di più consono con la regina viarum, dove si incontrano storia e grandi spazi verdi. Le attività per grandi e piccoli, visite guidate e spettacoli sono gratuiti e aderiscono all’argomento Narrare la Storia, incontrare la Natura.
A Villa di Capo di Bove – dove sono visibili i resti di un impianto termale risalente alla seconda metà del II sec. d.C. – sabato alle 19.30 si tiene un concerto jazz di Enrico Zanisi e Federica Lipuma Duo. Il vicino Mausoleo di Cecilia Metella – monumento simbolo dell’Appia Antica costruito durante il principato di Augusto per onorare la memoria della figlia di un console – prolunga l’orario di apertura (1 euro dalle 19 alle 21 ultimo ingresso), così come l’Antiquarium di Lucrezia Romana, dove sono conservati numerosi reperti provenienti da ville, edifici e sepolcri dell’ultima età repubblicana e della prima età imperiale.

L’area archeologica della Villa dei Sette Bassi apre eccezionalmente al pubblico entrambe le giornate, con visite guidate alle ore 10.30, 11.30, 14.30, 16.00. Si tratta di una delle più grandi tra le ville del suburbio romano, il cui nome deriva dal toponimo medievale Settebassi, da riferire probabilmente ad uno dei proprietari.
Nell’area archeologica della imponente Villa dei Quintili, che comprende anche il complesso di Santa Maria Nova dove restano importanti segni di epoca romana, è previsto un ricco calendario di visite e attività, tra cui un percorso attraverso il Giardino dei patriarchi, un’area con 20 alberi nati per talea da alti fusti monumentali rappresentativi di tutte le regioni d’Italia.

Domenica alle 16.00 lungo la via Appia, di fronte alla chiesa medievale di San Nicola, si svolgerà lo spettacolo teatrale Metamorfosi 2.0 a cura del Liceo Farnesina.
Il biglietto d’ingresso a Villa dei Quintili, Santa Maria Nova e Mausoleo di Cecilia Metella è di 5 euro, gratuito per i possessori della Mia Appia Card. La card ha un costo di 10 euro ed è valida 365 giorni dalla data d’acquisto. Diventare possessori della Mia Appia Card è anche un modo per contribuire a sostenere un patrimonio straordinario che va preservato, ma soprattutto vissuto.

PROGRAMMA 23/24 SETTEMBRE:

Villa dei Sette Bassi
sabato 23 e domenica 24: apertura straordinaria con ingressi contingentati e visite guidate gratuite alle 10,30, 11.30, 14.30, 16.00

Antiquarium di Lucrezia Romana
sabato 23 e domenica 24: visite guidate gratuite alle 12.00, 13.00, 16.00, 17.30
sabato 23: apertura straordinaria dalle 11:00 alle 22:00; Motion Graphics Live : “Rendering & texturing per vivere un’esperienza di vita 2.0” per ragazzi da 12 anni a cura dell’ITIS HERTZ (max 5 partecipanti per volta; i gruppi si formeranno ogni ora dalle 12:00 – alle 20:00) domenica 24: apertura straordinaria dalle 11:00 alle 19:00; Learn & Play : ore 11:30 “Alla scoperta di antichi tesori…” caccia al tesoro per ragazzi da 6 a 16 anni con smartphone/tablet

Villa dei Quintili
sabato 23 e domenica 24: visita guidata alle 10.00 “Tra antichi giardini e horti: spazi verdi della Villa dei Quintili” per max. 30 persone, da prenotare direttamente in biglietteria e fino ad esaurimento posti
sabato 23: laboratorio gratuito Scat-ta-re! alle 16:00 per bambini dai 6 anni in su, per max. 20 persone, da prenotare direttamente in biglietteria e fino ad esaurimento posti; i partecipanti dovranno essere muniti di macchina fotografica o cellulare.
domenica 24: laboratorio gratuito “Il Giardino dei Patriarchi” alle 16:00, a cura del Servizio Civile Nazionale – Garanzia Giovani (Observo Onlus), per bambini dai 4 anni in su, per max 15 persone da prenotare direttamente sul posto fino ad esaurimento posti

Mausoleo di Cecilia Metella
sabato 23 e domenica 24: visita guidata gratuita alle 12:00 “…incoronata da duemila anni di edera: natura e paesaggio intorno al Mausoleo di Cecilia Metella” per max. 30 persone, da prenotare direttamente in biglietteria e fino ad esaurimento posti
sabato 23: visita guidata gratuita alle 16:00 a cura del Parco Archeologico. Apertura prolungata straordinaria dalle 19.00 alle 22.00 al costo di 1 euro (ultimo ingresso alle ore 21.00) domenica 24: spettacolo teatrale “Metamorfosi 2.0” alle 17.30 per il bimillenario ovidiano

Villa di Capo di Bove
sabato 23: apertura prolungata fino alle 21.30; alle 19.30 concerto jazz gratuito di Enrico Zanisi e Federica Lipuma Duo, con cocktail di benvenuto alle 18.45
Eventi organizzati in collaborazione con Ales, Istituto Heinrich Hertz, Jam Ob Session, Liceo Farnesina, Observo Onlus

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here