Il Museo Egizio a casa tua: martedì 12 maggio alle ore 18 presentazione in live streaming del volume “Musei e media digitali” di Nicolette Mandarano

 

 

Martedì 12 maggio alle ore 18, la pagina Facebook del Museo Egizio ospiterà la presentazione del libro “Museo e media digitali”, a cura di Nicolette Mandarano. Un’iniziativa che si inserisce nell’ambito delle attività digitali messe a disposizione del pubblico dal Museo nel corso dell’emergenza sanitaria, per continuare a dialogare con i propri pubblici anche a distanza.

Qual è il rapporto tra musei e media digitali? Quali sono i mezzi più adatti per creare un dialogo fra istituzione museale e visitatore? Il libro offre una risposta concreta a queste e altre domande. Dopo aver ripercorso brevemente la storia della relazione fra musei e comunicazione, l’autrice indaga il contesto attuale in cui tale rapporto si sviluppa. Analizza gli strumenti che possono essere impiegati nei percorsi museali per coinvolgere il visitatore, agevolando la fruizione e la comprensione delle opere esposte e del loro contesto. Affronta, inoltre, il tema della comunicazione museale online, fra siti web e piattaforme social, per individuare le buone pratiche comunicative, in ambito italiano e internazionale. Chiude il libro una riflessione sulle modalità della fondamentale e irrinunciabile trasformazione digitale dei musei italiani.

La presentazione sarà introdotta dal Direttore del Museo Egizio, Christian Greco, e si svolgerà in dialogo con il Direttore Comunicazione del Museo Egizio, Paola Matossi L’Orsa.

Nicolette Mandarano è storica dell’arte, esperta in comunicazione digitale del Patrimonio culturale. È Digital media curator per le Gallerie Nazionali di Arte Antica, Palazzo Barberini e Galleria Corsini. È docente di Multimedialità dei Beni culturali all’Accademia di Belle Arti di Frosinone, docente di Tecnologie per la valorizzazione e la comunicazione del Patrimonio Culturale presso la Scuola di Specializzazione in Beni storico-artistici di Sapienza e coordinatore didattico-scientifico del master di I livello Digital Heritage. Cultural communication through digital technologies di Sapienza.

Ufficio stampa della Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here