Il Direttore del MArRC Malacrino: «Vile gesto non ne fermi l’azione di legalità e trasparenza»

Solidarietà incondizionata al Presidente Bombino

0
720

«Il vile gesto intimidatorio subito dal Presidente dell’Ente Parco Aspromonte, Giuseppe Bombino, lascia sgomenti.  L’ultimo di una serie di messaggi inquietanti  testimonia la presenza di forze criminose che respingono le azioni ispirate alla legalità.

Carmelo Malacrino, direttore del MArRC
Carmelo Malacrino, direttore del MArRC

Anche il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria è vicino, in questo momento, al Presidente Bombino, nella consapevolezza che la cultura e la conoscenza possano contribuire ad affermare i valori etici e morali alle quali tutte le società devono ispirarsi.

Sono certo che l’atto subito non fermerà la politica di trasparenza avviata dal Presidente del Parco e ispirata al rifiuto di ogni condizionamento mafioso.

Con il Parco Aspromonte il MArRC sta costruendo una solida collaborazione, che rafforza la mia solidarietà e quella di tutto lo staff del Museo a Giuseppe Bombino, auspicando che le intimidazioni subite non ne fermeranno l’impegno.

Consapevoli che  solo lavorando in rete, le Istituzioni possano consolidarsi quali presidi di legalità, punto di riferimento di una società civile onesta e laboriosa».

Fonte: Ufficio stampa MArRC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here