Medio Egitto: dalla tomba di Baqet I affiorano inusuali rappresentazioni funerarie

0
1234
Baqet I (ph. Luxor Time)

A Beni Hassan, la famosa necropoli del Medio Regno situata nei pressi di Minia (nel Medio Egitto), durante i lavori di ripulitura del pozzo sepolcrale profondo 18 metri presente nella tomba n.29 appartenuta a Baqet I, governatore del XVI nomo dell’antico Egitto durante l’XI dinastia (2150-1990 a.C. circa), la missione australiana diretta dal dott. Naguib Kanawati ha scoperto sulle pareti iscrizioni e scene colorate davvero particolari da rendere il ritrovamento davvero interessante ed importante.

Una delle rappresentazione del pozzo della tomba di Baqet I (ph. Luxor Time)

Infatti, tra le diverse scene funerarie ce n’è una che mostra il proprietario della tomba mentre compie delle offerte al dio Anubi. Questo tipo di rappresentazioni, afferma il dr. Naguib Kanawati, erano inusuali durante il Medio Regno, la scoperta quindi indurrà gli studiosi a riaprire le porte a nuove ricerche sull’evoluzione delle decorazioni parietali durante il periodo in questione.

Il Direttore Generale delle Antichità del Medio Egitto, il dott. Gamal Semstawi, ha fatto sapere che purtroppo le millenarie rappresentazioni non sono in buone condizioni di conservazione a causa delle inondazioni ed anche per il fatto che il pozzo di sepoltura era pieno di detriti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here