L’astronauta Parmitano dona il suo bottone

0
674

Quando il 10-05-2008 abbiamo aperto il Museo del Bottone, avevamo in mostra 8.500 bottoni. Ora dopo otto anni di attività, fissa e regolare, i bottoni sono quasi arrivati a 13.000 . Sono arrivati anche da 48 nazioni da tutti i continenti. Ieri è arrivato anche un bottone dallo spazio. Più in alto di così non si può.

L’’astronauta Luca  Parmitano, che ringraziamo di tutto cuore, ha inviato un bottone  della sua polo, che portava nello spazio, con tanto di certificazione sia della missione 2003 sia bel bottone.

Indubbiamente i successi del Museo del Bottone  spaziano in vari settori. I  più eclatanti del 2016:

Il 29-30 aprile,a Monselice (Pd), al 7° convegno internazionale dei Piccoli Musei, Gallavotti è stato un oratore ufficiale, a nome della Associazione nazionale, Piccoli Musei con tanti applausi e congratulazioni. In quel contesto ha avuto un contatto con il soprintendete Valentino Nizzo, dei Beni Culturali del Ministero,  che conosceva già il Museo del Bottone, dicendo: “il famoso Museo del Bottone”.”  Il 22 Gennaio alla TV del Vaticano, vi è stato un servizio sui Piccoli Musei e Gallavotti in diretta ha portato la testimonianza dei successi del Museo del Bottone,episodi che hanno portato tanta pubblicità a Santarcangelo ed al Museo.

[av_gallery ids=’4668,4669,4670,4671′ style=’thumbnails’ preview_size=’portfolio’ crop_big_preview_thumbnail=’avia-gallery-big-crop-thumb’ thumb_size=’portfolio’ columns=’5′ imagelink=’lightbox’ lazyload=’avia_lazyload’]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here