Si è tenuta oggi 18 giugno presso la Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III di Napoli la prima delle tre giornate della 41st MELCom International Conference, in occasione della quale è stata allestita nelle Sale Pompeiane un’esposizione di manoscritti orientali intitolata “Oriental manuscripts in Naples“.

La mostra porta a conoscenza del grande pubblico un patrimonio di oltre cinquanta manoscritti in arabo, persiano e turco risalenti ad un periodo fra il XV e il XIX secolo.

L’articolo completo a questo link.

Fonte: Perceval Archeostoria

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here