Come anticipato dal prof. Massimo Osanna, direttore del Parco Archeologico di Pompei, in attesa di linee guida dal ministero della Salute per la riapertura in sicurezza dei luoghi di cultura sul territorio nazionale,  dal prossimo 18 maggio sarà possibile accedere agli scavi di Pompei in modo graduale e con itinerari opportunamente studiati per contenere il flusso degli ospiti. In fase di convivenza con il virus COVID-19 saranno assunti provvedimenti di carattere medico-sanitario e di alta tecnologia.

Le terme suburbane di Pompei. Foto Parco Archeologico di Pompei

All’ingresso, con obbligo di prenotazione online, ogni visitatore potrà scaricare una app dedicata sul proprio smartphone od, in alternativa, inserirsi in un percorso base ‘Pompei per tutti’ adatto anche ai diversamente abili.
Ad ogni visitatore sarà dato un braccialetto monouso associato al biglietto di ingresso, avente funzione di geolocalizzazione per trasmettere puntuali informazioni sul percorso base o sull’itinerario riservato eventualmente prenotato e per impedire eventuali comportamenti avventati.

Sul cielo del Parco voleranno droni di ultima generazione per segnalare eventuali ‘tombaroli’ e per garantire il distanziamento sociale. Controlli di sicurezza e termoscanner opportunamente installati saranno attivi per tutelare la salute dei presenti. I percorsi consentiti in epidemia COVID – 19 saranno orientati ad evitare le zone anguste tipiche degli scavi, aree che potranno comunque  essere visitate in modo virtuale accanto a porzioni di territorio tuttora inesplorate.

 

Casa dell’Ancora. Foto Parco Archeologico di Pompei

La Pompei Archeologica, con la sua cultura e con la sua bellezza, sarà fruibile in modo ancora più  affascinante con circuiti mirati e con elementi di ultima tecnologia a salvaguardia della salute degli ospiti e degli addetti ai lavori in un momento in cui è prioritario il contenimento del virus.

Source: https://www.ansa.it/canale_viaggiart/it/notizie/bellezza/2020/04/28/con-droni-e-bracciali-apre-una-pompei-mai-vista_633896e1-bc70-4c91-8380-317783062938.html

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here