domenica, 20 gennaio, 2019

Sul buono e sul cattivo uso dei Bronzi di Riace

Riace, agosto 1972. Durante un’esplorazione subacquea, condotta a pochi metri dalla riva, Stefano Mariottini, vide affiorare a poco più di sei metri di profondità prima una statua, poi un’altra. Nel giro di pochi giorni, dopo aver avvertito la Soprintendenza, furono avviate le operazioni di recupero per liberare le statue dalla sabbia.

Leonardo. Il romanzo di un genio ribelle.

Il termine che più di ogni altro identifica la figura di Leonardo è “genio”. E non v’è dubbio che lo sia stato, come dimostrano...

Recensione de L’Avventura del Colosseo di Massimo Polidoro.

In un mondo dell’editoria specializzato sulla storia dell’antica Roma irrimediabilmente saturo a causa di una continua immissione sul mercato di volumi spesso tutto fuorché...

Pompei. La città sospesa nel tempo

La rinascita di Pompei passa attraverso la lungimiranza del Grande Progetto Pompei che inevitabilmente ha portato al sito un numero impressionante di visitatori quotidiani. La straordinarietà dei numeri registrati in questi anni sta nell’assoluta quotidianità di una città cristallizzata nel tempo, sospesa in una bolla magica da oltre 2000 anni.

Collana oggetti rari e preziosi al Museo archeologico di Napoli

Nuova collana editoriale per il Museo Archeologico Nazionale di Napoli dedicata agli oggetti rari e preziosi delle collezioni. Il MANN pubblica con l’editore 5 CONTINENTS EDITIONS una raffinata serie di volumetti basati sulle immagini fotografiche di Luigi Spina e i testi di Valeria Sampaolo, per accompagnare - come mai prima - alla scoperta dei suoi grandi capolavori.

Nutrire il corpo, nutrire l’anima nel Medioevo

Anche  quando si tratta di cibo, il Medioevo presenta aspetti assai interessanti, alcuni a noi ancora vicini, altri così remoti da risultare quasi esotici...
Acquistando cliccando sul banner sottostante contribuisci alla realizzazione dei nostri progetti.