Celebrazioni per i 50 anni del “miracolo del sole” nella nuova sede del Tempio di Abu Simbel

0
3571
Il Sancta Sanctorum del Tempio di Abu Simbel (ph. MoA)

Sono iniziati oggi i festeggiamenti per la celebrazione del rito dell’adorazione che il sole compie verso Ramesse II due volte all’anno al Grande Tempio di Abu Simbel e che in questa occasione coincide con il 50° anniversario del salvataggio del sito archeologico dalle acque del lago Nasser.

Il Ministero delle Antichità ha invitato un nutrito parterre di ambasciatori, ministri e personalità pubbliche a partecipare a questo evento che include una visita speciale ai meravigliosi templi di Abu Simbel e a seguire la partecipazione allo spettacolo di suoni e luci, una cena privata sulle rive del Lago Nasser di fronte al Tempio di Abu Simbel e una presentazione tecnica a cura del Ministero della Cultura. L’evento commemorativo si concluderà all’alba: qui gli ospiti del Ministero potranno assistere al ripetersi del “miracolo del sole”, esattamente 50 anni dopo il primo fenomeno avvenuto nella nuova sede, ma con 2 giorni di ritardo, dopo il trasferimento del sito riconsegnato al mondo il 22 settembre 1968.

Leggi qui per il “miracolo del sole” e per lo spostamento del Tempio.

(ph. MoA)
Advertisement
Articolo precedenteZeus in Trono ritorna a casa: dal Getty Museum ai Campi Flegrei
Prossimo articoloInizia a prendere forma il volto della colossale statua di Psammetico I
Tiziana Giuliani

Egittofila, sin dall’infanzia appassionata di Antico Egitto, collabora con l’associazione Egittologia.net dal 2010. Ha contribuito alla realizzazione di EM-Egittologia.net Magazine (rinominato poi MediterraneoAntico) seguendone la pubblicazione già dai primi numeri e ricoprendo in seguito anche il ruolo di coordinatrice editoriale. Dal 2018 è capo redattrice di MediterraneoAntico.

Organizza conferenze ed eventi legati al mondo degli Egizi, nonché approfondimenti didattici nelle scuole di primo grado. Ha visitato decine di volte la terra dei faraoni dove svolge ricerche personali; ha scritto centinaia di articoli per la ns. redazione, alcuni dei quali pubblicati anche da altre riviste (cartacee e digitali) di archeologia e cultura generale. Dall’estate del 2017 collabora con lo scrittore Alberto Siliotti nella realizzazione dei suoi libri sull’antico Egitto.

Appassionata di fotografia, insegna ginnastica artistica ed ha una spiccata predisposizione per le arti in genere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here