venerdì, 30 Settembre, 2022

Il PapiroTour del Museo Egizio fa tappa da “I ragazzi e...

Promosso in collaborazione con le Biblioteche civiche torinesi, PapiroTour celebra il 150° anniversario dell’istituzione del Servizio Biblioteche. Con questo progetto inclusivo, il Museo Egizio intende rinforzare il legame con il territorio raggiungendo i quartieri più distanti dal centro, dove mese dopo mese è allestita nelle biblioteche un’area espositiva sul tema del papiro e della scrittura egizia e sono organizzate delle attività divulgative.

Apre al Cairo il National Museum of Egyptian Civilization

Ieri pomeriggio al Cairo, alla presenza del Presidente dell’UNESCO la Signora Irina Bokova, è stata finalmente inaugurata la prima sezione del National Museum of Egyptian Civilization con l’apertura della mostra temporanea "Egyptian Handicraft through the ages" (l’artigianato egiziano attraverso i secoli). L’NMEC si trova sul sito archeologico di El-Fustat, nella vecchia Cairo. Il museo, nato su consiglio dell’UNESCO, è ancora in fase di costruzione, ma una volta terminati i lavori non solo sarà il primo museo ad essere dedicato nella sua totalità alla civiltà egiziana, ma sarà uno dei più importanti e più grandi musei nel mondo dedicati alla storia della civiltà di un popolo presentando ai suoi visitatori la storia della sua civiltà dalla preistoria ai nostri giorni con un approccio multidisciplinare che metterà in evidenza il patrimonio materiale e immateriale del Paese.

Nuove ipotesi sulla provenienza geografica del pugnale meteoritico di Tutankhamon

Nel 2016 un team di ricercatori internazionali aveva individuato nel pugnale di ferro di Tutankhamon l’origine non terrestre (https://mediterraneoantico.it/articoli/news/ricerca-internazionale-svela-lorigine-meteoritica-del-pugnale-tutankhamun/). Come fu allora riportato dalla...

Urban Vision/Pompei. Una maxi affissione a Roma racconta la Meraviglia senza...

La media partnership fra Urban Vision e la Soprintendenza Speciale di Pompei prosegue con una nuova maxi affissione in Piazza di Madonna dei Monti a Roma. L'azienda leader nei restauri sponsorizzati, da dieci anni al fianco delle istituzioni in progetti di fund raising per la tutela e la conservazione del patrimonio artistico, ospita da oggi, su uno dei suoi impianti, un dettaglio dei meravigliosi affreschi della Casa del Bracciale d'Oro

Restituito al Museo archeologico della Sibaritide un grande bifacciale amigdaloide databile...

Il patrimonio storico, artistico, culturale e ambientale è il centro intorno al quale si costruisce e si raccoglie l’identità  e l’unità  di un popolo....

Eccezionale scoperta ad Ercolano: i resti vetrificati del cervello di una...

Il Parco Archeologico di Ercolano è di nuovo al centro dell'attenzione mondiale per una eccezionale scoperta avvenuta recentemente ad opera di un team di...