mercoledì, 31 Maggio, 2023

Elettra, Alcesti, Fedra. La tragedia è donna

L’esposizione, dal titolo INDA RETRO’: τὸ θῆλυ γένος la stirpe delle donne. Le figure femminili nella storia dell’INDA. Elettra, Alcesti, Fedra, vuole essere una retrospettiva dei materiali teatrali realizzati in occasione delle messe in scena degli anni passati degli spettacoli in cartellone.

Al Museo Egizio va in scena “A casa di Kha”, una...

Sabato 18 e domenica 19 giugno alle ore 10:10 il Museo Egizio - via Accademia delle Scienze 6 - propone ai bambini accompagnati dalle famiglie la visita guidata “A casa di Kha”

Nel Giardino di Boboli i nuovi laboratori di restauro delle Gallerie...

È stata presentato questa mattina in anteprima ai media – alla presenza di Eike Schmidt (Direttore delle Gallerie degli Uffizi) e di Stefano Casciu (Direttore del Polo Museale Regionale della Toscana) – il nuovo Laboratorio Restauri delle Gallerie degli Uffizi. La nuova sede, che inizierà a funzionare entro la fine del mese di giugno, è situata all’interno del Giardino di Boboli.

Al Museo Egizio tra cibi faraonici e birra artigianale

Venerdì 17 giugno le porte del Museo si aprono per una visita guidata dedicata alle abitudini alimentari nella terra dei faraoni, che si concluderà...

TEMPORA IN AQVILEIA: lungo le vie della nostra storia.

Oltre cinquecento rievocatori da tutta Italia, mossi dalla passione per la storia, invaderanno le strade, le piazze e i luoghi simboli della storia della cittadina friulana. Saranno loro che, grazie al lavoro dell’Associazione X Regio di Aquileia con il supporto della Fondazione Aquileia, faranno fare un salto indietro nel tempo a tutte le persone che vorranno vivere un’esperienza unica e appagante.

Al Museo Egizio conferenza con Massimo Osanna per scoprire l’influenza della...

Al Museo Egizio di Torino, il Soprintendente di Pompei Massimo Osanna parlerà delle tracce di Iside e dell’Egitto a Pompei ripercorrendo con alcune immagini le sale della mostra, Egitto-Pompei,e illustrando i cosiddetti Aegyptiaca, manufatti e cimeli dell’antico Egitto usati in Campania, a partire dall’VIII sec. a.C., come amuleti. Verrà poi presentato al pubblico l’itinerario egiziano negli scavi pompeiani: dal tempio di Iside , alle numerose domus decorate con motivi egittizzanti.