giovedì, 22 Aprile, 2021
Home Libri Egittologia Geroglifico La stele di Gaio Cornelio Gallo da File

La stele di Gaio Cornelio Gallo da File

0,00

Download PDF

Descrizione

La figura di Gaio Cornelio Gallo è stata quasi ignorata, quando non infamata, dagli storici antichi e moderni, nonostante presenti aspetti non meno interessanti di altri personaggi dell’epoca, per le cui gesta sono stati versati fiumi di inchiostro. Gaio Cornelio, chiamato Gallo perché nato a Forum Iulii, colonia navale nella Gallia Narbonense, l’odierna Frejus (per altri si tratterebbe invece di Forum Iulii Iriensium, ossia di Voghera, nella Gallia Cisalpina1), verso il 70/69 a.C., era stato un fine letterato, creatore, insieme con Catullo, di una scuola di poeti che si erano chiamati novi. Essi, attingendo a temi della poesia greca alessandrina, avevano perfezionato un genere originale, l’elegia, dove si esprimevano in forme studiate e raffinatissime i sentimenti più intimi ed appassionati dell’amore.

Informazioni aggiuntive

Autore

Alberto Elli

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La stele di Gaio Cornelio Gallo da File”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *