GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 24-25 SETTEMBRE #GEP2016 al Museo-Castello di Gioia del Colle – BA

0
562

Il Museo Nazionale Archeologico di Gioia del Colle, Polo Museale della Puglia, MiBACT, aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP), manifestazione promossa nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee, con il seguente programma:
nelle giornate del 24-25 settembre 2016 si organizzeranno visite guidate alla scoperta del monumento e centro storico.

Sabato 24, dalle 10.00 si terrà la donazione di alcune opere di Mario Vacca.
Alle ore18.00 seguirà: “Invito a corte”, la visita delle sale al primo piano del monumento condurrà alla scoperta di personaggi storici, dalla figura generica della dama di corte a quella del cavaliere, vissuti nel castello dal Medioevo ai nostri giorni, che con le loro vicende private ed il loro operato hanno contribuito alla vita, allo splendore ed al mantenimento del Castello.

Alle ore 19.30 visita guidata accompagnata da danze del 500, a seguire: assaggi enogastronomici. Dalle 20.00, apertura serale straordinaria, dalle ore 20.00 alle ore 23.00, (con ingresso al co-sto di 1 euro) danza di espressione “Levante” di Elizabeth Uvìrovà e canti popolari “Terrasia” con Rosalba Santoro. Domenica 25 settembre, ore 10.30: “Joha”, Tour del borgo antico e del Museo Archeologico, a seguire degustazione di miele. Ore 17.30: il “Pittore di Gioia del Colle del 350 a.C., vi attende nelle sale del Museo. Si comunica che per sabato 24 e domenica 25 settembre 2016, dalle 8.30 alle19.30, l’ingresso è a tariffa ordinaria; In collaborazione con Nova Apulia

Testo e immagini: Ufficio stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here