Cultura, Mibact fa il punto sull’esperienza dei direttori dei musei autonomi

0
696

A tre anni dall’avvio della riforma museale il Mibact presenta i risultati dell’esperienza dei primi direttori dei musei autonomi. Lunedì 13 novembre, dalle ore 10, presso l’Aula Ottagona delle Terme di Diocleziano (Via Giuseppe Romita, 8, Roma) una mattinata di confronto a cui parteciperanno:

il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, il Direttore Generale dei Musei del Mibact, Antonio LampisPeter Assmann, direttore Palazzo Ducale di Mantova; Peter Aufreiter, direttore della Galleria Nazionale delle Marche (Urbino); Martina Bagnoli, direttrice della Galleria Estense (Modena); Sylvain Bellenger, direttore del Museo di Capodimonte (Napoli); Serena Bertolucci, direttrice del Palazzo Reale di Genova; James Bradburne, direttore della Pinacoteca di Brera (Milano); Anna Coliva, direttrice della Galleria Borghese (Roma); Cristiana Collu, direttrice della Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea di Roma; Paola D’Agostino, direttrice del Museo Nazionale del Bargello (Firenze); Mauro Felicori, direttore della Reggia di Caserta; Paolo Giulierini, direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli; Eva Degl’Innocentidirettrice del Museo Archeologico Nazionale di Taranto; Cecilie Hollberg, direttrice dell’Accademia di Firenze; Carmelo Malacrino, direttore del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria; Paola Marini, direttrice delle Gallerie dell’Accademia di Venezia; Massimo Osanna, Direttore del Parco Archeologico di PompeiEnrica Pagella, direttrice dei Musei Reali di Torino; Marco Pierini, direttore della Galleria Nazionale dell’Umbria; Flaminia Gennari Santori, direttrice delle Gallerie Nazionali di Arte Antica (Roma); Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi e Gabriel Zuchtriegel, direttore del Parco Archeologico di Paestum.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here