Sinai: l'origine dell’Alfabeto

Il prossimo 25 aprile, alle ore 18.30, presso il Museo Egizio del Cairo verrà inaugurata dal Ministro delle Antichità il Dr. Khaled El-Enany la mostra temporanea “Sinai: the Origin of the Alphabet”. L’esposizione, organizzata in collaborazione con la Missione Archeologica dell’Università di Bonn, si inserisce nel quadro della celebrazione della Festa della Liberazione del Sinai e mostrerà tutti i reperti custoditi all’interno del Museo Egizio del Cairo contenenti le prime iscrizioni alfabetiche. Verranno evidenziate le evoluzioni di questi caratteri e lo sviluppo della scrittura alfabetica nel sud-ovest del Sinai all’inizio del II millennio a.C.
La mostra celebra anche il centenario della decifrazione da parte di Sir Alan Gardiner delle iscrizioni del Sinai, segni che a prima vista appaiono come dei rozzi geroglifici.
Nei sei mesi dell’esposizione potranno essere ammirati anche altri 40 reperti archeologici che rappresentano le divinità legate al Sinai, divinità menzionate o rappresentate sulle iscrizioni scoperte in loco, come la dea Hathor e il dio Ptah molto adorati in quell’area montuosa.

Courtesy of Ministry of Antiquities

[av_gallery ids=’4116,4117,4118,4119,4120,4121,4115′ style=’thumbnails’ preview_size=’portfolio’ crop_big_preview_thumbnail=’avia-gallery-big-crop-thumb’ thumb_size=’square’ columns=’9′ imagelink=’lightbox’ lazyload=’avia_lazyload’]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here