Scoperta in Inghilterra una rara moneta con l’effige dell’ufficiale Caio Ulpio Cornelio Leliano Augusto. Il reperto risale alla seconda metà del III secolo d.C. quando Leliano si autoproclamò Augusto nella Germania Superiore a Mogontiacum (l’odierna Magonza) ribellandosi al comandante Postumo, che a sua volta aveva usurpato il potere a Cornelio Salonino, figlio dell’imperatore Gallieno (218-268 d.C.). Il ritrovamento è avvenuto ad opera del team di archeologi guidati da Steve Sherlock durante i lavori di ampliamento dell’autostrada A14 fra Cambridge e Huntingdon.

La moneta con l’effige di Ulpio Cornelio Leliano – ph. BBC

Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l’articolo completo sul sito della BBC cliccando questo link.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here