La parola Erotica per la rassegna Mito-Mania al Museo archeologico di Napoli

0
668

In occasione della mostra Amori Divini in corso sino al 16 ottobre 2017 al Museo Archeologico Nazionale di Napoli diretto da Paolo Giulierini, martedì 3 ottobre 2017 alle ore 18.00 è in programma un pomeriggio speciale con un ospite d’eccezione: Maurizio de Giovanni.
L’evento apre il palinsesto di eventi collaterali MITO-MANIA, realizzato in collaborazione con Electa, che si terrà al MANN dal 2 al 15 ottobre 2017.

L’esposizione Amori Divini esplora il tema dell’amore/eros nelle sue diverse accezioni. È la passione rapace del dio che s’incapriccia di un essere umano e non esita a possederlo, sedurlo, rapirlo (Danae, Leda, Europa, Ganimede, Callisto, Io). È la passione respinta di Apollo, Eco e Salmacide, innamorati di tre adolescenti di straordinaria bellezza ma ancora riluttanti a concedersi – Dafne, Narciso, Ermafrodito. È, infine, l’indisponibilità all’amore di Artemide, che al solo vedersi spiata dal cacciatore Artemide si sente tanto violata nella propria intimità da condannarlo ad una fine terribile.

La chimica della seduzione trasfigura e assume la sua forma più solida nella letteratura, prima ancora che nelle arti visive. Se è vero, infatti, che l’erotismo conosce il proprio sviluppo nella sfera del pensiero, è anche vero che la parola lasciata a sé stessa è finalmente libera di esprime tutto il potenziale: la pagina scritta è così un tracciato a partire dal quale il lettore, ben consapevole dei rischi che corre, si avventura nelle sue più ardite esplorazioni, appropriandosene, rendendola unica e irripetibile come unico e irripetibile è l’immaginario individuale.

Sarebbe difficile elencare i più celebri testi di letteratura erotica: le complicazioni nascerebbero non solo dalla rintracciabilità storica, ma dalla stessa catalogazione di genere. Quindi sono stati inclusi testi che indiscutibilmente, in maniera sfrontata e inequivocabile, si iscrivono nella biblioteca universale della narrativa erotica. Il risultato, la scelta di includere soltanto autrici donne, non è stata intenzionale, eppure è un dato di fatto.

La parola erotica, con la partecipazione di Stefano Piedimonte e Brunella Caputo, presenterà una selezione di letture dai più celebri romanzi di letteratura erotica: Histoire d’O(Pauline Réage), Il macellaio (Alina Reyes), Il delta di venere (Anais Nin), L’amante(Marguerite Duras), Paura di volare (Erica Jong) e Diario di una ninfomane (Valerie Tasso). Lo scrittore Maurizio de Giovanni, con la sua discussione sull’erotismo ai tempi dei postriboli partenopei – nei quali ha ambientato il suo romanzo “Vipera” (Einaudi) -, aiuterà a sviluppare un focus sulla città di Napoli, allacciando la storia dalla Ars Amatoria di Ovidio al contemporaneo.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Eventi Mito-Mania 3/6/12/15 ottobre: ingresso ridotto 2 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here