Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico

0
801

La Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico nasce nell’aprile del 1990 a Rovereto, nell’ambito del convegno “Paolo Orsi e l’archeologia del ‘900”, con l’intento di raggiungere e sensibilizzare il grande pubblico sui temi della ricerca archeologica e della tutela del patrimonio culturale. La manifestazione è organizzata dalla Fondazione Museo Civico di Rovereto, istituzione in cui si sono formati alcuni tra i più importanti archeologi italiani, come Paolo Orsi e Federico Halbherr, vissuti a cavallo di due secoli , l ‘800 e il ‘900. Il partner principale della Rassegna è il periodico “Archeologia Viva” di Firenze, la rivista di archeologia più diffusa in Italia.

Il programma di proiezioni di Rovereto si svolge annualmente nelle prime settimane di ottobre e possono partecipare opere cinematografiche nel settore della ricerca archeologica, storica, paleontologica, antropologica e comunque aventi come scopo la tutela e la valorizzazione dei beni culturali.

Ogni anno vengono proiettati in media dai 60 ai 70 filmati e attraverso il voto del pubblico viene attribuito il premio “Città di Rovereto – Archeologia Viva”; ogni due anni inoltre una giuria internazionale attribuisce il Premio “Paolo Orsi” al film giudicato migliore entro una selezione di opere cinematografiche. La selezione è tematica e attiene le opere di recente produzione.

La conoscenza in campo archeologico viene approfondita tramite molteplici incontri e conversazioni con i diretti protagonisti della ricerca e i responsabili della conservazione e della tutela, archeologi e scienziati provenienti da tutto il mondo.

La Rassegna , in team con “Archeologia Viva”, promuove tutti gli anni una rete diffusa di manifestazioni cinematografiche su temi specifici della ricerca archeologica. Queste manifestazioni si svolgono in Italia e all’estero in collaborazione con Enti e Istituzioni scientifiche e Musei.

EDIZIONE 2016 PROGRAMMA

Dal 4 all’8 ottobre 2016
XXVII edizione
Roverto (Tn)
Auditorium del Polo Culturale e Museale “Fausto Melotti”
Sala conferenze Mart
Sala convegni “F. Zeni” Museo Civico
Teatro Riccardo Zandonai


Martedì 4 ottobre mattina
Auditorium “F. Melotti” / h 10.00-12.30

“Il viaggiatore del nord”
Nazione: Italia – Regia: Alessandro Stevanon

“Alla scoperta del Trentino. Luoghi e simboli del territorio: la Preistoria”
Nazione: Italia – Regia: Stefano Uccia

“Alla scoperta del Trentino. Luoghi e simboli del territorio: i Reti”
Nazione: Italia – Regia: Stefano Uccia

“Les experts remontent le temps: le Néolithique”
Gli esperti risalgono nel tempo: il Neolitico
Nazione: Francia – Regia: Pierre-Emmanuel Lyet

“Gyptis: un bateau grec massaliote du VI siècle avant notre ère”
Gyptis: una barca greco-massaliota del VI secolo a.C.
Nazione: Francia – Regia: Antoine Chènè

“Vimana, i carri volanti degli Dei”
Nazione: Italia – Regia: Diego D’Innocenzo

Martedì 4 ottobre pomeriggio
Auditorium “F. Melotti” / h 15.00-19.00

“Les experts remontent le temps: la Préhistoire d’Homo sapiens”
Gli esperti risalgono nel tempo: la Preistoria dell’Homo sapiens
Nazione: Francia – Regia: Pierre-Emmanuel Lyet

“Naachtun, la cité maya oubliée”
Naachtun, la città maya dimenticata
Nazione: Francia – Regia: Stéphane Bégoin

“El Dorado de Panama”
El Dorado di Panama
Nazione: Spagna – Regia: Jose Manuel Novoa

“Appenninica. Storia delle ricerche archeologiche nella valle dell’Idice”
Nazione: Italia – Regia: Antonio Gottarelli

Martedì 4 ottobre sera
Auditorium “F. Melotti” / h 20.45-23.30

“L’énigme du Grand Menhir”
L’enigma del Gran Menhir
Nazione: Francia – Regia: Marie-Anne Sorba e Jean-Marc Cazenave

“Solar observatory Bezvodovka”
L’osservatorio solare di Bezvodovka
Nazione: Ucraina – Regia: Oleksandr Klykavka

“A forgotten civilization”
Una civiltà dimenticata
Nazione: Malta – Regia: Michael Bonello


Mercoledì 5 ottobre mattina
Auditorium “F. Melotti” / h 10.00-12.30

“Cirene Atene d’Africa”
Nazione: Italia – Regia: Giuseppe Dromedari

“La memoria della terra”
Nazione: Italia – Regia: Alessandro Lamperti e Daniele Marcello

“Les experts remontent le temps: les Gaulois”
Gli esperti risalgono nel tempo: i Galli
Nazione: Francia – Regia: Pierre-Emmanuel Lyet

“Ranthambhor: the untold saga”
Ranthambhor: la saga segreta
Nazione: India – Regia: Ajay Jain

“Spiriti antichi. L’archeologia industriale a Santa Venerina”
Nazione: Italia – Regia: Lorenzo Daniele

Mercoledì 5 ottobre pomeriggio
Auditorium “F. Melotti” / h 15.00-19.00

“Roma outside Rome”
Roma al di fuori di Roma
Nazione: Italia – Regia: Pietro Galifi e Stefano Moretti

“Marly, le chateau disparu du Roi Soleil”
Marly, il castello scomparso del Re Sole
Nazione: Francia – Regia: Laurent Marmol e Fèdèric Lossignol

“Efisio Pischedda, memorie di un antiquarium”
Nazione: Italia – Regia: Davide Borra

“Nimes, la Rome francaise”
Nimes, la Roma francese
Nazione: Francia – Regia: Laurent Marmol e Fèdèric Lossignol

“Pompeii. Tempus, vita, personaggi, 6 giorni prima dell’eruzione”
Nazione: Italia – Regia: Giovanni Antico

Mercoledì 5 ottobre sera
Auditorium “F. Melotti” / h 20.45-23.30

“Aux sources d’Angkor”
Alle origini di Angkor
Nazione: Francia – Regia: Olivier Horn

“Les experts remontent le temps: la Gaule romaine”
Gli esperti risalgono il tempo: la Gallia romana
Nazione: Francia – Regia: Pierre-Emmanuel Lyet

“A la dècouverte du temple d’Amenhophis III”
Alla scoperta del tempio di Amenhophis III
Nazione: Frania – Regia: Antoine Chènè


Giovedì 6 ottobre mattina
Auditorium “F. Melotti” / h 10.00-12.30

“Antiga Amazöni presente (Ancient Amazonia today)”
Antica Amazzonia oggi
Nazione: Brasile – Regia: Silvio Luiz Corderio

Giovedì 6 ottobre pomeriggio
Auditorium “F. Melotti” / h 15.00-19.00

“Empreinte amérindienne”
Impronta amerinda
Nazione: Francia – Regia: Pierre-Nicolas Durand

“Ingenieria romana: ciudades”
Ingegneria romana: le città
Nazione: Spagna – Regia: Jose Antonio Muniz

“Chavin de Huantar. El teatro del Más Allá”
Chavin de Huantar: il teatro dell’Aldilà
Nazione: Spagna – Regia: Jose Manuel Novoa

h 17.45 Conversazione
“Centri cerimoniali e geoglifi a Cahuachi – Nazca, sulla costa meridionale del Perù”
Giuseppe Orefici
Archeologo, responsabile per la Missione Archeologica di Nazca

Giovedì 6 ottobre sera
Auditorium “F. Melotti” / h 20.45-23.30

“Des trèsor contre des armes”
Tesori in cambio di armi
Nazione: Germania/Belgio – Regia:Tristan Chytroschek

“Rotonda”
Nazione: Grecia – Regia: Eleni Stompous-Katsamouris

“The real story of the raft of the Medusa”
La vera storia della zattera della ‘Medusa’
Nazione: Francia – Regia: Laurent Marmol e Fèdèric Lossignol


Venerdì 7 ottobre mattina
Auditorium “F. Melotti” / h 10.00-12.30

“Ticket of the past”
Ticket del passato
Nazione: Germania – Regia: Miriam Steen

“Selinunte, città tra due fiumi”
Nazione: Italia – Regia: Alessandra Ragusa e Antonino Pirrotta

“Quand Homo sapiens faisait son cinema”
Quando l’Homo sapiens fece il suo cinema
Nazione: Francia – Regia: Pascal Cuissot e Marc Azema

“Les experts remontent le temps: le premier Moyen Âge”
Gli esperti risalgono nel tempo: l’Alto Medioevo
Nazione: Francia – Regia: Pierre-Emmanuel Lyet

“Pompeii: the domus of Julius Polybius”
Pompei: la domus di Giulio Polibio
Nazione: Italia – Regia: Pietro Galifi e Stefano Moretti

“Les peintures murales de la nécropole romaine de Cumes”
Le pitture murali della necropoli romana di Cuma
Nazione: Francia/Italia – Regia: Fulvio Iannucci

Venerdì 7 ottobre pomeriggio
Auditorium “F. Melotti” / h 15.00-19.00

“Tras la huella de Anibal”
Sulle tracce di Annibale
Nazione: Francia – Regia: Eterio Ortega Santillana

“I confini del mare Tirreno e Adriatico diviso tra Etruschi, Fenici e Focesi”
Nazione: Italia – Regia: Maurizia Giusti

“Die Freitagsmoschee von Isfahan. Tausend Jahre Islamische Kunst”
La moschea del Venerdì di Isfahan. Mille anni di cultura islamica
Nazione: Iran – Regia: Rüdiger Lorenz e Faranak Djalali

“Pompei eternal emotion”
Nazione: Italia – Regia: Pappi Corsicato

“La voce di Pompei”
Nazione: Italia – Regia: Marco Gianstefani

h 17.45 Conversazione
“Nuove scoperte nei santuari pompeiani”
Massimo Osanna
Soprintendente all’Archeologia di Pompei, Ercolano e Stabia

Venerdì 7 ottobre sera
Auditorium “F. Melotti” / h 20.45-23.30

“Sulle note del mistero. La musica perduta degli Etruschi”
Nazione: Italia – Regia: Riccardo Bicicchi

“Blu”
Nazione: Italia – Regia: Andrea Camerini

“Wiking Women – Sigrun’s wrath and the discovery of Iceland”
Donne vichinghe – L’ira di Sigrun e la scoperta dell’Islanda
Nazione: Germania – Regia: Kai Christiansen


Sabato 8 ottobre mattina
Auditorium “F. Melotti” / h 10.00-12.30

“Tre millenni a Cavriana. Evoluzione di un territorio”
Nazione: Italia – Regia: Mario Piavoli

“Dawn of humanity. L’aube de l’humanite”
L’alba dell’umanità
Nazione: USA – Regia: Graham Townsley

h 11.15 Conversazione
“Homo Naledi. Nuovi fossili scoperti in Sudafrica: è questa la zona di origine del genere Homo?”
Damiano Marchi
Antropologo, docente di antropologia nel dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa

Sabato 8 ottobre pomeriggio
Auditorium “F. Melotti” / h 15.00-19.00

“Isonzofront”
Nazione: Italia – Regia: Massimo Garlatti-Costa

“Sulla via degli elefanti”
Nazione: Italia – Regia: Alfredo e Angelo Castiglioni

“Egypte, les secrets de la Vallee des Rois: la vie”
Egitto, segreti della Valle dei Re: la vita
Nazione: UK – Regia: Ian A. Hunt

h 17.30 Conversazione – Dibattito
“Agitare prima dell’uso? Nuovi orizzonti del Museo”
Daniele Jallà
Presidente Icom Italia – International Council of Museums
Anna Maria Visser
coodirettore master Musei e Servizi Culturali dell’Università di Ferrara, Comitato “Belle Arti”, MiBACT
Carmelo Malacrino Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria
Valentino Nizzo Direzione Generale Musei MiBACT
Franco Marzatico Soprintendente ai Beni Culturali della Provincia di Trento
Coordinano:
Cinzia Dal Maso giornalista e blogger
Piero Pruneti direttore di Archeologia Viva

Sabato 8 ottobre sera
Teatro “Riccardo Zandonai” / h 21.00

Cerimonia di premiazione

Proiezione film più gradito al pubblico con premio “Città di Rovereto-Archeologia Viva”


Domenica 9 ottobre pomeriggio
Sala convegni “F. Zeni” / h 15.00

Proiezione dei film più graditi al pubblico nel corso della XXVII edizione della Rassegna


Ingresso libero e gratuito

Info: +39 0464 452820
rassegna@fondazionemcr.it
www.rassegnacinemaarcheologico.it

Fonte: http://www.rassegnacinemaarcheologico.it/rica_home.jsp

Immagine : Archeologia Viva

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here