Al Museo Egizio Giuliano Volpe presenta il suo libro: “Un patrimonio italiano. Beni culturali, paesaggio e cittadini”

0
581

Martedì 31 gennaio alle ore 18:00, Giuliano Volpe offre una panoramica sulla situazione del patrimonio culturale in Italia fra esigenze di gestione e dialogo con il territorio.

Martedì 31 gennaio alle ore 18:00, il Museo Egizio ospita la presentazione del libro “Un patrimonio italiano. Beni culturali, paesaggio e cittadini” di Giuliano Volpe – presidente del Consiglio Superiore “Beni culturali e paesaggistici” del Ministero dei beni e delle attività culturali.

L’autore dialogherà con Christian Greco, Direttore del Museo Egizio; Luisa Papotti, Soprintendente archeologia, belle arti e paesaggio per la Città Metropolitana di Torino e Andrea Augenti, Professore di archeologia dell’ Università di Bologna.  Durante l’incontro si discuterà di come, il tema del patrimonio culturale,  sia diventato di grande attualità e di come un cambiamento di visione sia necessario per allontanarsi da una certa tradizione che vede la cultura come un qualcosa di elitario.

La strada che l’autore propone è quella indicata nel 2005 dalla “Convenzione Europea di Faro” sul diritto al patrimonio culturale, che mette al centro i cittadini, le comunità, i territori.

Ed è proprio dall’indagine sui territori che Giuliano Volpe parte per parlarci del futuro del nostro patrimonio passando in rassegna le città, i borghi e le località che conservano tracce storiche, monumenti, tradizioni, peculiarità paesaggistiche di grande interesse. Un tour ideale tra musei, parchi, monumenti, gestiti “dal basso”: tante soluzioni diverse che dimostrano come sia possibile fare dell’eredità culturale un fattore di coesione e di crescita di una comunità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here