Archeologia, territorio e comunità locale

0
668

ARGENTA ANNO ZERO. Città e popolamenti

Archeologia, territorio e comunità locale
VI workshop di formazione degli operatori ecomuseali-museali

sabato 12 novembre 2016
Centro servizi per il volontariato
Via Circonvallazione 21

ajaxmailDalle recenti indagini archeologiche alla valorizzazione del patrimonio. I musei e gli ecomusei sono strumenti con cui si attivano processi di cooperazione tra comunità di residenti e professionisti, formazione per le scuole e i cittadini, apporti di saperi legati ai luoghi, alla memoria sociale e alla ricerca scientifica.
Il workshop formativo “Archeologia, territorio e comunità locale” diventa la sede di discussione per tanti attori del territorio e per un pubblico diversificato, utile a rendere viva e innovativa l’eredità culturale; indispensabile anche ai musei per lavorare su percorsi e visioni di insieme che favoriscano l’accessibilità e la fruizione turistica.
La giornata è promossa da IBC Istituto per i beni artistici culturali e naturali Regione Emilia-Romagna, Ecomuseo di Argenta, Comune di Argenta, Comune di Portomaggiore, Comune di Ostellato, Polo museale dell’Emilia-Romagna e Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
L’incontro è aperto alla cittadinanza; agli operatori sarà rilasciato l’attestato di partecipazione

programma
Accreditamenti e registrazioni
9.00 – Saluti e apertura di Antonio Fiorentini, Sindaco di Argenta

I sessione
LE RECENTI INDAGINI ARCHEOLoGICHE
coordina i lavori Nerina Baldi, Direttore dell’Ecomuseo di Argenta

9.10 – Una prospettiva geoarcheologica territoriale per l’argentano
Marco Cacciari, Geologo dell’Università di Bologna, Scuola di Scienze

9.30 – La carta del potenziale archeologico e forma urbis Argentae
Chiara Guarnieri, Archeologa della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara

9.50 – La chiesa di Santa Maria Boccalone: le fasi medievali
Xabier Gonzalez Muro, Archeologo libero professionista

10.10 – I ritrovamenti del Ponte della Braglia sulla Fossa Marina
Cecilia Vallini, Archeologa libera professionista

10.30 – Dibattito
10.45 – Pausa caffè

II sessione
LA VALORIZZAZIONE FRA COMUNITÀ DI RESIDENTI E PROFESSIONISTI
coordina i lavori Fiamma Lenzi, Archeologa dell’Istituto per i beni artistici culturali e naturali – Regione Emilia-Romagna

11.15 –  Il Museo Archeologico Nazionale di Ferrara e gli altri musei del Ferrarese: costruire insieme un nuovo modello di valorizzazione
Paola Desantis, Direttore del Museo Archeologico Nazionale di Ferrara

11.35 –  La mostra dei Fadieni e il Verginese: il dialogo con il pubblico e le scuole
Elena Grinetti, Educatore museale del Comune di Portomaggiore

11.50 – Il Museo del territorio di Ostellato: l’interpretazione dell’antico e del nuovo territorio
Elena Rossi, Assessore alla cultura del Comune di Ostellato

12.05 –  Il nuovo Museo del Delta Antico a Comacchio
Laura Ruffoni, Responsabile dei servizi museali del Comune di Comacchio

12.20 –  Dibattito

12.35 – Quesiti aperti sui popolamenti e le indagini archeologiche
Luisa Roncarati, Associazione ricerche storiche di Consandolo

12.50 – Parole e immagini d’archivio: il sapere di una comunità vivente
Benedetta Bolognesi, Responsabile biblioteca comunale di Argenta

13.05 Chiusura lavori –  Il Museo civico di Argenta: interpretare il patrimonio, i luoghi e le generazioni
Giulia Cillani, Assessore alla cultura del Comune di Argenta

13.20 – Buffet con degustazione di prodotti tipici a cura dell’Associazione Rione San Domenico

14.00 – Passeggiata per Argenta fra storia e realtà
Ilaria Zagani, Curatore del Museo Civico di Argenta
Percorso guidato dedicato alla riscoperta di strade, monumenti e luoghi di interesse legati alla storia urbana di Argenta e con osservazioni sui cambiamenti avvenuti a seguito della ricostruzione post bellica

A seguire breve visita al Museo Civico

Segreteria organizzativa   Tel. +39 0532 808058 – Mobile 347 4507634
museiargenta@comune.argenta.fe.it
www.vallidiargenta.org

Il mosaico pavimentale nella foto “Anatide in girale d’acanto” proviene dalla Pieve di San Giorgio ad Argenta
Fase della fondazione, aula unica – VI secolo
Sezione archeologica presso Museo Civico di Argenta – via G.B. Aleotti 48

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here