venerdì, 30 Settembre, 2022

Ecco come i Longobardi hanno cambiato la storia d’Italia

Una mostra internazionale tra Pavia, Napoli e San Pietroburgo ripercorre l’epopea del “popolo dalle lunghe barbe” e il ruolo del Meridione nella mediazione culturale...

Un risultato soddisfacente: Museo Egizio 1 – 0 Ignoranza/disonestà

Il Museo Egizio vince la causa civile contro Andrea Grippa, eurodeputato e vicesegretario della Lega, che dovrà versare quindici mila euro nelle casse del museo e far sparire dal web il video falso e diffamante. Leggo con piacere la notizia che oggi è stata riportata da diversi quotidiani, perché sancisce una vittoria che va oltre il semplice “avevo ragione io” e definisce definitivamente la differenza tra due modi di essere: uno piuttosto sciatto, ignorante e disonesto; l’altro corretto, colto e comunque – a prescindere – in buona fede.

Tutankhamon a Venezia! La mostra “Tutankhamon” sbarca in laguna per celebrare...

N.B. Le foto dei reperti afferenti alla mostra non sono ancora disponibili. Per questo articolo abbiamo utilizzato le nostre foto che provengono dalla mostra...

Amori Divini. Il mito greco tra seduzione e trasformazione

La parola mito deriva dal greco mythos che significa racconto, narrazione, ma altresì sacralità e rito, opponendo interazioni pacifiche tra umano e divino. Ed...

Khāled al-As’ad: agli Uffizi l’omaggio all’archeologo di Palmira

A un anno dalla sua tragica caduta in difesa del patrimonio archeologico, le Gallerie degli Uffizi vogliono ricordare l’archeologo Khāled al-As’ad, direttore per 40 anni del sito archeologico di Palmira, città patrimonio Unesco, orrendamente trucidato con pubblica esecuzione da gruppi jihadisti dello Stato Islamico il 18 agosto 2015.

Inaugurato il Museo di Troia: un nuovo gate verso la leggenda

A vent’anni dall’inserimento del sito di Troia nella Lista del Patrimonio Mondiale Unesco, la Turchia ha dichiarato il 2018 “Anno di Troia” e sono state diverse le iniziative sia nazionali che internazionali patrocinate dal Paese sotto l’egida del Ministero della Cultura e del Turismo. Tra i progetti messi in campo per sottolineare l’importante ricorrenza, quello che sicuramente ha entusiasmato di più è stata l’apertura del Museo dedicato all’antica città di Ilio, al confine del villaggio di Tevfikiye.